Il bacio e l’estasi: Eros e Psiche da Canova a Platone – passando per Apuleio

1. L’attimo prima del bacio: Amore come risveglio
Partiamo da una delle rappresentazioni più commoventi e celebri di questo gesto:  “Amore e Psiche” del Canova. Che la statua immortali un momento del mito di Eros e Psiche così come è trattato da Apuleio nel suo Asino d’oro, è cosa ben nota. Per dirlo con le parole del grande scultore: Continua a leggere “Il bacio e l’estasi: Eros e Psiche da Canova a Platone – passando per Apuleio”

Talo: storia del primo robot guerriero e di come, da sempre, la difesa di Europa è affare assai delicato (II)

Dunque, se già in quanto androide la creazione di Talo da parte di Zeus è qualcosa di assai significativo nella storia della cultura, ancora di più lo è nella sua funzione di robot guerriero: perché, nei destini del mondo, una formidabile “macchina da guerra” ha un ruolo e un peso ben diverso che non un danzatore, un cantante, un maggiordomo o un flautista. Continua a leggere “Talo: storia del primo robot guerriero e di come, da sempre, la difesa di Europa è affare assai delicato (II)”

Due cose immortali scritte da Platone sull’amore omosessuale – II. Il “battaglione sacro” e il suo mito

D’accordo, dunque: l’amore omosessuale se ne stava sotto il sole del mondo greco con stessi diritti di cittadinanza di quello etero; ma forse un lettore moderno, fresco delle discussioni intorno alla legge sulle unioni civili, vorrà saperne di più: e l’obbligo di fedeltà, per esempio? E la stepchild adoption? Continua a leggere “Due cose immortali scritte da Platone sull’amore omosessuale – II. Il “battaglione sacro” e il suo mito”

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑